Novembre 2018

Il .

Il disseccamento delle branche di nocciolo è una manifestazione, purtroppo sempre più frequente, facilmente rilevabile in questo periodo dell’anno. Le cause possono essere diverse: l’Agrilo, le cui larve danneggiano fusto e rami e la Cytospora corylina (agente del Mal dello stacco), fungo che colpisce piante già debilitate avviando un lento ma grave processo di deperimento generalizzato in tutta la pianta. L’azione di questi nemici del nocciolo è influenzata non solo dall’andamento climatico, ma anche da concimazioni non equilibrate.

Una delle operazioni colturali utile a combattere questo fenomeno è la potatura di risanamento: essa consiste nell’asportazione delle parti colpite, il loro allontanamento e la loro distruzione colk fuoco e la disinfezione delle ferite di potatura create con specifici mastici medicati.

Corso Crimea 69, Alessandria - 15121
Tel. 0131-250700
alberto.pansecchi@coldiretti.it
www.alessandria.coldiretti.it